edutecnica

Esercizio 4        

Data la base di dati nel file ordini.xls

realizza una tabella pivot che mostri quali ordini ha effettuato ogni singolo venditore e che esegua un conteggio dei record univoci relativi al numero d'ordine.
Per la stessa base di dati realizza una tabella pivot che mostri i subtotali per ogni singolo ordine.


Assegnata la base dei dati scegliamo di creare una tabella pivot sul foglio esistente.
Nella zona delle righe portiamo il campo agente.

Trascinare poi il campo tot all'angolo in alto a sinistra.

Otteniamo la somma del totale (tot) degli importi per ciascun venditore.
L'operazione completamente reversibile.

Trascinando infatti il campo somma di tot nella finestra dell'elenco dei campi riotteniamo la situazione precedente.

All'incrocio tra righe e colonne trasciniamo ora il campo ordine;

otteniamo la somma degli ordini per ciascun venditore.

Questo dato non ha senso dato che il numero d'ordine semplicemente un indice.
Facendo doppio clic sul pulsante somma di ordine possibile modificare l'operazione eseguita modificandola in conteggio.

e questo il risultato che si ottiene

ora proviamo a trascinare il campo ordini nella zona delle righe

ottenendo in questo modo una elencazione degli ordini effettuati da ciascun venditore.

Naturalmente sempre possibile, tramite la casella a discesa, selezionare su quale venditore/i focalizzare i dati.

Per il conteggio dei record univoci relativi al numero d'ordine dobbiamo ricorrere ad un artificio:

aggiungiamo un campo denominandolo univoci e sulla prima cella disponibile (H2) inseriamo la formula
=SE(CONTA.SE($B$2:B2;B2)>1;0;1)
trasciniamo il contenuto della cella su quelle sottostanti, oppure copiamo e incolliamo.
Otteniamo il seguente risultato:

Nella colonna univoci ci sar 1 in corrispondenza di ogni nuovo ordine, in tutte le altre celle c' 0.
Possiamo ora creare una tabella pivot e dopo aver collocato il campo agente nella zona delle righe trasciniamo il campo univoci nell'area dei dati (valori)
ottenendo il seguente risultato:

Se per il campo univoci la funzione di aggregazione pi idonea quella di somma, qualora volessimo aggiungere all'area dei dati il campo ordine, dovremmo cambiare la funzione in conteggio.

Questa modifica viene effettuata tramite l'apposita voce impostazioni di campo.

Selezioniamo il pulsante dati e clicchiamo sul tasto destro del mouse per impostare i dati in colonne.

Ottenendo il seguente risultato.

Il significato di questa tabella evidente, ad es. Bianchi ha effettuato in totale 6 ordini, complessivamente questi 6 ordini sono costituiti da 18 diverse tipologie di oggetti venduti.

Il secondo quesito molto pi semplice da risolvere.
Si crea una tabella pivot rilasciando il campo ordine nella zona delle righe e il campo importo nella zona dei dati.

Poi rilasciamo il campo agente nella zona delle righe.

I record supplementari rappresentativi il totale possono essere omessi usando il comando nascondi.

Otteniamo il risultato:

cio i subtotali per ogni singolo ordine.