edutecnica

Scrivere un programma per la scheda arduino che mostri l'utilizzo del serial monitor per controllare lo stato di una periferica.


Esercizio 1        

Possiamo prendere l'esempio del LED lampeggiante che rappresenta anche il circuito pi semplice

• LED collegato dal pin 13 a terra .
• Resistenza da 220 Ω collegata tra il LED e la massa .

poi modifichiamo il codice gi visto nella pagina sui microcontrollori .

void setup(){
   pinMode(13, OUTPUT);
   Serial.begin(9600);
}
void loop(){
   digitalWrite(13, HIGH);//accende il LED
   delay(1000);//aspetta 1s
   Serial.println(digitalRead(13));//monitor
   digitalWrite(13, LOW);//spegne il LED
   delay(1000);//aspetta 1s
   Serial.println(digitalRead(13));//monitor
}

per poter usare il serial monitor indispensabile che nella funzione setup() sia presente l'istruzione

Serial.begin(9600);

che permette di intraprendere la comunicazione tra la scheda Arduino e l'esterno tramite la porta seriale.
Nel corpo del programma, cio all'interno della funzione loop() che viene eseguita per 16.000 volte al secondo deve essere inserita l'istruzione

Serial.println(digitalRead(13));

che stampa in output lo stato del pin interessato. L'output visualizzato attraverso il simulatore di Tinkercad il seguente:

come si vede quando il LED acceso lo stato del pin 1 (HIGH) quando il led spento lo stato del pin 0 (LOW).

Per attivare il serial monitor dentro il simulatore Tinkercad bisogna fare clic sull'icona     e poi sull'icona .