edutecnica

Esercizio 4       

Scrivere un programma che ricevuti in ingresso i tre parametri a, b e c di un trinomio di secondo grado del tipo: ax2+bx+c=0 Utilizzi una funzione per il calcolo delle soluzioni del trinomio dato passando alla funzione i tre parametri a, b e c per valore e le due radici (soluzioni) x1 e x2 da ritornare per indirizzo.


#include<iostream>
#include<math.h>
using namespace std;
void fun(int A, int B,int C,float &X1, float &X2);
main(){
int a,b,c;
float x1=0, x2=0;
cout << "a:";cin >> a;
cout << "b:";cin >> b;
cout << "c:";cin >> c;
fun(a,b,c,x1,x2);
cout << x1<< " " << x2;
}//fine main

void fun(int A, int B,int C,float &X1, float &X2){
int D;
D=B*B-4*A*C;
if(D>=0){
     X1=(-B+sqrt(D))/(2*A);
     X2=(-B-sqrt(D))/(2*A);
}else cout<<"impossibile";
}//fine fun

Il programma implementa il calcolo risolutivo per il trinomio di II grado con soluzioni in campo reale quindi le formule possono essere applicate solo se il discriminante D dell'equazione maggiore o uguale a 0.