edutecnica

Esercizio 3        

Si vuole calcolare quanto costa pavimentare una stanza rettangolare sapendo che il costo al mq pari a 25 e che le dimensioni della stanza sono al=altezza e la=larghezza.


Anche stavolta dobbiamo dichiarare una costante che sono i 25 al mq del costo della pavimentazione.

#include <iostream>
using namespace std;
int main(){
  const int prz=25;
  float lu,la,a;
  float costo;
  cout<<"larghezza:";cin>>la;//larghezza
  cout<<"lunghezza:";cin>>lu;//lunghezza
  a=lu*la;
  costo=prz*a;
  cout<<"costo:"<<costo;
return 0;
}

Come si vede dal listato C seguente la parte algoritmica rimane invariata rispetto al programma C++ precedente.

#include<stdio.h>
int main(){
  const int prz=25;
  float lu,la,a;
  float costo;
  printf("larghezza:");scanf("%f",&la);//larghezza
  printf("altezza:");scanf("%f",&lu);//lunghezza
  a=lu*la;
  costo=prz*a;
  printf("costo:%f",costo);
return 0;
}

Nell'istruzione
costo=prz*a
si ha una moltiplicazione di un intero per un numero decimale (float). La variabile di uscita automaticamente di tipo float.
La variabile di uscita assume sempre come dimensione in memoria quella del tipo di dato (tra gli operandi) pi oneroso da memorizzare.