edutecnica

Multiplexer (selettore)                 

Il multiplexer è un circuito capace di selezionare uno tra i vari ingressi possibili e di trasferire il dato in esso presente in uscita. E' sempre dotato di uno o più ingressi di selezione. n ingressi di selezione servono per pilotare 2n ingressi dati.

E' l'ingresso di selezione P a decidere quale delle due variabili di ingresso viene trasferita in uscita. Se P=1 si ha Y=A; se invece P=0 si ha Y=B.
La costituzione di un multiplexer a 4 ingressi con 2 ingressi di selezione è la seguente:

La funzione logica realizzata è .


Uno degli impieghi principali del mux è la realizzazione di funzioni logiche; ad esempio si debba realizzare la funzione:

      che ha la seguente tabella della verità:

useremo il mux interpretando gli ingressi come indicato nel disegno a sinistra la funzione logica associata a questo dispositivo è:

Se pensiamo di sostituire   

Demultiplexer                 

E' un dispositivo che esegue la funzione inversa del multiplexer: ha un singolo ingresso e più uscite; a secondo della combinazione degli ingressi di selezione il dato di ingresso viene pilotato verso una specifica uscita.

Il Demux viene impiegato come distributore di dati e come sequenziatore.