edutecnica

Strutture dinamiche: esercizi risolti

Esercizio no.1
Dichiarare due variabili intere, e due puntatori coerenti. Puntare a tali variabili, quindi verificare che i due indirizzi sono differenti fra loro,mediante un semplice confronto fra i puntatori .
Esercizio no.2
Dichiarare due stringhe di uguale dimensione. Acquisire in una stringa una sequenza di caratteri, quindi copiare, usando i puntatori, tutti i caratteri dalla stringa acquisita all'altra, accedendo in modo indiretto a ciascuna delle locazioni delle due stringhe..
Esercizio no.3
Scrivi un programma basato sulla tecnica dell'accesso indiretto ad un vettore per realizzare una lista di interi inseriti da tastiera, l'inserimento deve proseguire fin tanto che non viene inserito il numero 0, poi la lista viene stampata. Realizza un secondo programma che affidi ad una funzione, l'operazione di stampa .
Esercizio no.4
Scrivi un programma basato sulla tecnica dell'accesso indiretto ad un vettore per realizzare una lista di interi inseriti da tastiera, l'inserimento deve proseguire fin tanto che non viene inserito il numero 0 come nel caso precedente, ma deve essere effettuato da una funzione esterna chiamata dal main() , la lista deve poi essere ritornata al main() che la deve stampare .
Esercizio no.5
Scrivi un programma per realizzare una lista di interi inseriti da tastiera, l'inserimento deve essere effettuato da una funzione (push) che inserisce un elemento in fondo alla lista. Il programma deve prevedere la presenza di una funzione (pop) che toglie l'ultimo elemento inserito dall'utente nella lista, implementando così una struttura a pila .
Esercizio no.6
Scrivi un programma per realizzare una lista di interi inseriti da tastiera, l'inserimento deve essere effettuato da una funzione (push) che inserisce un elemento in fondo alla lista. Il programma deve prevedere la presenza di una funzione (pop) che toglie un elemento scelto dall' dall'utente, presente nella lista, la stessa funzione si occuperà di riorganizzare la struttura dopo tale operazione .
Esercizio no.7
Basandosi sull'algoritmo della lista a puntatori, realizzare una pila di interi che preveda una funzione di push per inserire un nuovo elemento, una funzione pop per estrarre l'ultimo elemento inserito e una funzione print per stampare la pila.
Esercizio no.8
Basandosi sull'algoritmo della lista a puntatori, realizzare una coda di interi che preveda una funzione di push per inserire un nuovo elemento, una funzione pop per estrarre il primo elemento inserito e una funzione print per stampare la coda.
Esercizio no.9
Scrivi un programma che memorizzi una lista a puntatori di interi, dotata delle tre funzioni push, pop e print (per stampare) che permetta di togliere un elemento basandosi su un indice e assumendo che il primo elemento abbia indice 0.



edutecnica