edutecnica

Rifasamento linee : esercizi risolti


Esercizio 1

Una linea elettrica alimenta tre carichi in parallelo che assorbono rispettivamente le potenze

P1=100W
Q1=-100VAR
P2=300W
Q2=-800VAR
P3=400W
Q3=80VAR
Calcola:
1 —l'angolo di fase tra la tensione applicata e la corrente assorbita dalla linea che ha valore efficace IL=12A e frequenza di rete 50Hz.
2 — la tensione applicata ai capi del carico
3 — la capacità C1 di un condensatore da porre in parallelo al carico, capace di portare il fattore di potenza a cosf=0,8
4 —l'ulteriore capacità C2 di un condensatore da porre in parallelo al precedente per ottenere un totale rifasamento del carico  

[ f=-42°20'|V=101,5V|C1=44,5µF |C2=200µF ]

Esercizio 2

Un carico ohmico-induttivo Vo=380 V, funziona alla frequenza di rete, ed assorbe una corrente di 40 A con un cosf=0,8.
La linea elettrica usata per allacciare il carico al generatore ha una resistenza R=0,25Ω ed una reattanza X=0,36Ω.
Calcola:
1—l'impedenza che costituisce il carico
2— la tensione Vi necessaria all'ingresso della linea
3— il rendimento della trasmissione
4— la capacità del condensatore da mettere in parallelo al carico per limitare le perdite della linea a soli 324W .

[ZL=9,5Ω |Vi=397 V|η=0,968|C=62,86 µF]

Esercizio 3

Un carico ohmico induttivo assorbe la potenza P=2 kW con fattore di potenza cos f=0,7. quando viene alimentato dalla tensione V=230V alla frequenza f=50Hz.
C calcolare la potenza reattiva e la capacità del condensatore per effettuare un rifasamento al valore cos f1=0,9 e il valore delle correnti.

[Qc=1080 VAR|C=65 µF]

Esercizio 4

La potenza complessiva assorbita da più carichi in parallelo sottoposti alla stessa tensione di rete V=220V ed f=50Hz vale P=6000W con un fattore di potenza cos f=0,68; calcola il valore della capacità necessaria per rifasare parzialmente l'impianto, portando l'angolo di sfasamento a 30°.

[C=195 µF ]

Esercizio 5

Due carichi ohmico-induttivi posti in parallelo, assorbono la potenza complessiva Q=1620 VAR con cos f=0,72 si conosce R1=5 , la tensione ai capi di L1 è VX1=60V e la tensione di alimentazione V=96V con ω=800 rad/s.


Calcola il valore di tutti i componenti incogniti e la capacità C del condensatore da inserire in parallelo al carico per portare l'angolo di sfasamento totale a f=30°. .

[R2=6,4 Ω | L1=5 mH | L2=10,3 mH | C=87 µF ]

Esercizio 6

Una linea di impedenza Z=(0,2+j0,5) Ω alimenta alla frequenza di 50Hz due carichi RL in parallelo che assorbono ciascuno una potenza attiva di 5kW e con fattori di potenza cos fa=0,6 e cos fb=0,7.
La tensione di alimentazione dei carichi è 220V,
Calcola la corrente assorbita dalla linea, il suo rendimento e la capacità del condensatore di rifasamento da mettere in parallelo ai carichi per portare il fattore di potenza totale a 0,9 mantenendo costante la tensione sui carichi.

[I=70,2 A | η=0,91 | C=456 µF ]

Esercizio 7

Nel circuito disegnato si hanno i seguenti dati:

R1=20 Ω
R2=40 Ω
X1=25 Ω
X2=60 Ω
P2=360 W


Calcola la tensione di ingresso e la capacità C del condensatore che permette al sistema funzionante alla tensione di rete 50Hz di avere un fattore di potenza cos f=0,9.

[ Vi=232,4 V | C=15,5 µF ]