edutecnica

Potenza        

Se un utilizzatore percorso da una corrente continua e ai suoi morsetti applicata una tensione V, la sua potenza assorbita :

Nel caso delle resistenze per le quali vale la legge di Ohm    questa equazione pu anche essere espressa nelle due forme:

          oppure          

La potenza si misura in watt (W).

Energia

L'energia assorbita da un utilizzatore, oppure erogata da un generatore data dal prodotto della potenza per il tempo in cui viene erogata/assorbita

Se la potenza espressa in watt e il tempo in secondi, allora, l'energia si esprime in joule [ J ]. Spesso l'energia viene espressa in multipli del joule; l'unit usata pi di frequente il kwh (chilowattora) che rappresenta la potenza di un kW erogata per il tempo di un'ora:

                                                                    risulta essere:



Effetto Joule

In una resistenza l'energia elettrica assorbita si trasforma in calore. L'unit di energia termica pi usata la chilocaloria [ kcal ] che rappresenta l'energia che deve essere somministrata ad 1 kg di acqua per elevarne la temperatura di 1*C (da 14 a 15). La chilocaloria corrisponde a 4185 J



Rendimento

Per rendimento di un generatore si intende il rapporto fra la potenza erogata dal generatore ai suoi morsetti e quella generata. Considerando il disegno seguente, dove con rg si indica la resistenza interna al generatore E.

            potenza erogata

               potenza generata

avremo:

Eseguendo un ragionamento analogo il rendimento di un motore dato dal rapporto fra la potenza elettrica utilizzata e quella assorbita


Il rendimento di una linea dato dal rapporto fra la potenza disponibile al termine della linea e quella fornita al suo inizio.


Il rendimento di trasferimento di potenza da un generatore ad un utilizzatore dato dal rapporto fra la potenza trasferita all'utilizzatore Pu e quella generata Pg dal generatore: