edutecnica

Integratore e derivatore : esercizi risolti


Esercizio 1




Progettare un circuito integratore alimentato da un'onda rettangolare di valore vimax=1V alla frequenza f=1kHz che produca in uscita un'onda triangolare di valore 2V picco-picco.

Esercizio 2

Riprogettare il circuito precedente, facendo in modo che l'onda triangolare di uscita sia simmetrica rispetto l'asse dei tempi.

Esercizio 3

Costruire un derivatore tale che,alimentato da un'onda triangolare con valore picco-picco 2V alla frequenza di 10kHz produca in uscita un'onda rettangolare di valore massimo 1V (sempre con valore picco-picco 2V).

Esercizio 4



Ad un integratore non invertente applicato in parallelo al condensatore C un interruttore analogico, chiuso se E=0 ed aperto se E=5V.

Determina l'andamento di vo sapendo che E un'onda quadra di periodo T=0,5ms. Sono noti:

R=10 kΩ
C=100nf
vi(t)=Vi=10V V

Esercizio 5

Dato il circuito:

Al quale applicato il segnale mostrato di ampiezza E=2V e di durata T=4ms. Determina la forma d'onda di uscita essendo
R=60 kΩ
Ra=2,2 kΩ
C=100nF

Esercizio 6

Agli ingressi del circuito sono applicati due gradini di tensione


V1=4V
V2=-6V
il secondo segnale ritardato rispetto al primo di un tempo T=200µs.
Sapendo che
R1=120 kΩ
R2=150 kΩ
C=2nF
Il condensatore inizialmente scarico, descrivi il transitorio di accensione e determina il tempo impiegato dal sistema per raggiungere la saturazione Vsat=15V.

Esercizio 7

Determina la forma del segnale di uscita per il seguente circuito dove il condensatore inizialmente scarico.


sapendo che
R=82 kΩ
C=12nF
E=5V
T=2ms

Esercizio 8

Determina la forma del segnale di uscita per il seguente circuito dove il condensatore inizialmente scarico.


sapendo che
R=220 kΩ
Rf=56 kΩ
C=1nF
E=10V T=100µs