edutecnica

A.O. applicazioni non lineari : esercizi risolti


Esercizio 1

Progettare un trigger di schmitt non invertente con ampiezza del ciclo D=4V simmetrico
con VOH= - VOL=10V.

Esercizio 2

Progettare un trigger di schmitt a ciclo inverso (invertente) simmetrico con
D=4V e VOH= - VOL=10V.

Esercizio 3

Progettare un trigger di schmitt a ciclo diretto ( non invertente) simmetrico con
D=6V e VOH= - VOL=12V.

Esercizio 4

Progettare un trigger di schmitt a ciclo inverso ( invertente) simmetrico con
D=6V VM=-2V VOH= - VOL=12V.

Esercizio 5

Progettare un trigger di schmitt a ciclo inverso ( invertente) che ricevuta in ingresso un'onda triangolare come in figura avente VP=5V e frequenza f=1Hz, produca in uscita un'onda quadra con duty cycle δ=0,2 (20%) usando un operazionale con VOH= - VOL=20V.


Esercizio 6

Progettare un trigger di schmitt a ciclo diretto ( non invertente) che ricevuta in ingresso un'onda triangolare come in figura



avente VP=20V con Vmin=0V e frequenza f=1Hz, produca in uscita un'onda quadra con duty cycle δ=0,8 (80%) usando un operazionale con VOH= - VOL=20V.

Esercizio 7

Nel trigger non invertente rappresentato con
R1=150kΩ
R2=6,8kΩ
E=2,5V
VOH= - VOL=15V

Ricavare VTH e VTL.

[Risp.:VTH=3,3V     VTL=1,93V]

Esercizio 8

Ricavare la caratteristica di trasferimento (ingresso-uscita) e il duty cycle del trigger di figura;Sono dati:

R1=180kΩ
R2=8,2kΩ
VOH= - VOL=15V
E=3V
Vi=6·sin(2π2000t) V


[Risp.:VTH=3,52V     VTL=2,21V]

Esercizio 9

Nel circuito astabile di figura, fissato R=100k e C=10nF .




dimensionare R1 ed R2 al fine di avere una frequenza di lavoro di 4 kHz.
[Risp.: R2=1kΩ ed R1=15kΩ ]

Esercizio 10

In un circuito astabile con amplificatore operazionale dato C=10 nF; R=100kΩ; R2=1kΩ; , f=1kHz. Trovare R1.
[Risp.: R1=1kΩ ]

Esercizio 11

Progettare un generatore di onda quadra con amplificatore operazionale avente periodo T=0,1s ed avendo a disposizione una R=10k .

Esercizio 12

Nel circuito di figura con



R1=2kΩ
R2=6kΩ
C=10nF







la frequenza di funzionamento : f=10kHz. Dimensionare R3 ed R4 sapendo che si vuole un duty cycle δ=0,25.
[Risp.: R3=3,855kΩ ed R4=1,285kΩ ]

Esercizio 13

Nel circuito di figura con



R1= R2=10kΩ
C=10nF







la frequenza di funzionamento : f=10kHz. Dimensionare R3 ed R4 sapendo che si vuole un duty cycle δ=0,2.
[Risp.: R3=72,82kΩ ed R4=18,2kΩ ]

Esercizio 14

Calcolare la durata dell'impulso generata dal circuito monostabile indicato in figura:

R1=15kΩ
R2=6,8kΩ
Rf=180kΩ
C=50nF
Vγ =0,65V


Calcolare inoltre, il tempo di ripritino TR.

[Risp.: T=3,36 ms ed TR=2,44 ms ]

Esercizio 15

Progettare un circuito monostabile che produca un impulso di 1ms specificandone il tempo di ripristino.